Pezzo di sfiga

“..si, subito.”

Io, oggi me ne pento
di continuare con questo tormento
pensa, ripensa, agisci o stai fermo?
Quale sarà il tuo prossimo inferno?
Intanto continuo a lavorare e a portare da mangiare
a questa gente che si da da fare
e non pensare ad altro, che è meglio

Non ci provare con la figa
perchè la figa sta col figo
tu non sei figo ma sfigato
non sarai mai il suo fidanzato
ma al massimo il tuo sfiganzato
perchè la figa sta col figo
mentre la sfiga sta con te, con te, con te.

Guarda, non puoi neanche guardare
Pensa, non puoi neanche pensare
che tu ce la possa fare, a farcela, a farte..
..la bellezza di questo gioco è la bruttezza della realtà
che tu possa illuderti per deluderti, per illuderti per deluderti
non è una novità!

Non ci provare con la figa
perchè la figa sta col figo
tu non sei figo ma sfigato
non sarai mai il suo fidanzato
ma al massimo il tuo sfiganzato
perchè la figa sta col figo
mentre la sfiga sta con te, con te, con te.

“ciao, ah ok sei fidanzata..ok..
ah quello è il tuo ragazzo? Ah..gioca a basket!
..ah, è proprio un allenatore di basket..va bene..
..dai..io devo tornare a lavoro..vado li..in fondo..
dove c’è quel cestino..quel basket..della spazzatura.”